Pellegrini in viaggio

Viator

Ruvo di Puglia
il 20 aprile 2017 alle ore 19:00
il 23 aprile 2017 alle ore 08:30

I due appuntamenti trasporteranno i partecipanti nell’affascinante mondo dei pellegrinaggi lungo i cammini medievali, che oggi si stanno ripopolando di moderni viandanti alla ricerca di una dimensione più autentica del viaggio

Indirizzo Chiesa dei Santi Medici

Viator
MinervinoLive.it © MinervinoLive.it

Subito dopo gli appuntamenti legati alla Pasqua, la nostra città ospiterà due eventi della terza edizione del festival Viator, che prolungherà l'atmosfera di questi giorni intensi. Gli incontri previsti trasporteranno i partecipanti nell’affascinante mondo del pellegrinaggio lungo gli antichi cammini medievali, che oggi si stanno ripopolando di moderni viandanti alla ricerca di una dimensione più autentica del viaggio esteriore e interiore.

Co-finanziato dai Comuni di Bitonto e di Ruvo di Puglia, Viator celebra infatti la bellezza dell’andar lento e del riconquistare una velocità umana, una dimensione che la pratica dei cammini riesce a restituire a una generazione diventata troppo frenetica e poco attenta.

Si comincia questo pomeriggio alle 19 nella chiesa dei Santi Medici, con la conferenza musicale "Luoghi santi e pellegrini tra tarda antichità e Medioevo", a cura dei due ideatori del festival Giovannangelo De Gennaro, dell’ensemble Calixtinus ed esperto camminatore, e Michele Lobaccaro, autore e leader dei Radiodervish, insieme alla professoressa Immacolata Aulisa, docente di Storia del Cristianesimo antico all'Università di Bari.

Si prosegue domenica 23 aprile dalle 8.30 alle 13 con ...In cammino, ovvero fare l'esperienza del pellegrinaggio lungo la via Francigena del Sud. Il raduno è previsto nei pressi del santuario della Madonna delle Grazie a Ruvo, da cui si partirà in pullman per Terlizzi. Si arriverà alla chiesa di Santa Maria di Cesano e da lì si farà ritorno a piedi. Al termine del percorso, ci sarà una degustazione di prodotti tipici nella Cantina Mazzone.

Il cammino è organizzato in collaborazione con Gruppo speleologico ruvese, Pro Loco, Infolio, EcoèVita e Bembè scuola delle arti musicali e performative.

«Abbiamo voluto ospitare a Ruvo un passaggio di questo interessantissimo festival – ha commentato l'assessore Monica Filograno - perché crediamo che il tema dei cammini e dei pellegrinaggi vada rafforzato nelle nostre politiche di sviluppo culturale e turistico del territorio ruvese. È appena terminata la Settimana Santa con il suo carico di ritualità, tradizione e religiosità e crediamo che il potenziale di promozione del territorio che essa contiene possa essere lanciato a livello sempre più nazionale e internazionale, intrecciandolo anche a percorsi e itinerari spirituali che fanno della storia, della musica, del rapporto col paesaggio il nucleo della loro proposta. Su questo lavoreremo in sinergia con associazioni locali, altri enti comunali e ovviamente con la Regione Puglia, che proprio ai Cammini dedica una parte della sua programmazione culturale».

La partecipazione a entrambi gli eventi è libera e gratuita; per domenica è opportuno prenotare al numero 080.3628428 entro domani alle 12.