Letture a Km 0: torna la cultura in filiera

San Giorgio jonico (TA)
il 21 aprile 2017 alle ore 13:50

Venerdì 21 aprile il terzo incontro con la rassegna a San Giorgio Jonico

Letture a Km 0: torna la cultura in filiera
n.c. © n.c.

SAN GIORGIO JONICO - Terzo incontro venerdì, 21 aprile, al “Laboratorio Urbano Mediterraneo” (in via Trento), con la rassegna “Letture a Km 0 - La cultura a filiera corta”, giunta quest’anno alla sua III edizione, per la prima volta organizzata dal Presidio del Libro di San Giorgio Jonico/Laboratorio Urbano Mediterraneo. Durante il prossimo appuntamento, inserito all’interno della Festa Patronale del Comune in provincia, sarà presentato l’ultimo lavoro discografico di Carmine Fanigliulo dal titolo “Cantautori”. Si tratta di un evento durante il quale le parole non saranno scritte sui fogli, ma saranno parole in musica.
Dialogherà con l’artista il giornalista Leo Spalluto della Gazzetta del Mezzogiorno. Grottagliese, Carmine è musicista, compositore, arrangiatore e direttore d’orchestra. Ha collaborato con artisti di musica leggera del calibro di Lucio Dalla, Ron, Renato Zero, di teatro (Giuseppe Pambieri, Paola Gassman, Mita Medici). Si è esibito con varie orchestre nazionali come l’Ico Magna Grecia, la Sinfonica Pescarese, la “Goffredo Petrassi” di Zagarolo.
“Cantautori” è un omaggio alla tradizione cantautorale italiana. Compositore di colonne sonore, Fanigliulo ha collaborato con i registi Pietro Santagada (L’Urlo e Giorni sospesi) e Carlo Barbalucca (Gloria e Bella mia.
Inizio ore 19. L’ingresso è libero.
L’evento “Letture a km 0” fa parte de “Il maggio dei libri”.

Al cinemaVedi tutti