Bif&st - Bari International Film Festival

Bari
dal 22 aprile 2017 al 29 aprile 2017 alle ore 09:00

Dal 22 al 29 aprile il Bari International Film Festival. Numerose le presenze di cineasti italiani e stranieri. Incontri pomerifìdiani al Circolo Barion

Indirizzo Bari

Bif&st - Bari International Film Festival
Stefano Gallo © Stefano Gallo

Si scaldano i motori per l’ottava edizione del Bari International Film Festival 2017, che vedrà la Settima Arte protagonista indiscussa di un ricco calendario di eventi in programma a Bari da sabato 22 al 29 aprile.

Con la presidenza di Margarethe von Trotta e la direzione di Felice Laudadio, il Bif&st di quest’anno è dedicato al regista Dino Risi e all’attore Vittorio Gassman, ai quali è dedicata un’ampia retrospettiva con numerosi eventi collaterali.

Come sempre, saranno numerose le presenze di cineasti italiani e stranieri che incontreranno il pubblico nelle master class al Teatro Petruzzelli, durante le proiezioni al Galleria e nei laboratori all’ex Palazzo delle Poste.

New entry come luogo del festival è il Circolo Barion, che ospiterà ogni giorno gli incontri pomeridiani delle 17 su Vittorio Gassman, Dino Risi e Totò, condotti dal grande critico francese Jean Gili, e i Focus delle 19 che vedono la partecipazione dei cineasti premiati.

Tanti gli attori e le attrici ospiti della manifestazione, tra questi segnaliamo: Valeria Bruni Tedeschi, Claudia Cardinale, Giancarlo Giannini, Paolo Rossi, Greta Scacchi e Riccardo Scamarcio. Eccellenze italiane e straniere tra i registi invitati al festival di Bari, tra i quali Gianni Amelio, Fanny Ardant, Dario Argento, Pupi Avati e Andrej Konchalovskij.

Tra le iniziative speciali del Bif&st è molto attesa quella dedicata a “Cinema e scienza”, patrocinata da Cnr e Ingv, che accoglierà alcuni illustri scienziati.

Il direttore artistico Felice Laudadio ha dichiarato: «Vorrei segnalare l’eccezionalità di un aspetto della comunicazione legata al Bif&st. Nessun festival italiano, ma davvero nessuno, dal più importante, la Mostra di Venezia, ai festival di medio calibro come quelli di Roma o di Torino, gode del privilegio di poter contare su pubblicazioni,supplementi e inserti speciali, e di molte, moltissime pagine ed articoli sul Bif&st realizzati autonomamente e di propria iniziativa dalle testate più importanti del panorama giornalistico italiano».

Il programma completo sul sito web del Bif&st a questo link.