Le parole dell'assessore alla Socialità Ottavio Balducci

Istanze respinte per misura Red, invito del Comune a ripresentarle

La Regione Puglia, riconoscendo la facilità di indurre in errore, ha accolto la proposta da parte dei Comuni di poter far ripresentare ai cittadini esclusi una nuova istanza correttamente compilata

Attualità
Molfetta martedì 10 luglio 2018
di La Redazione
La sede del Comune a Lama Scotella
La sede del Comune a Lama Scotella © n.c.

Riceviamo e pubblichiamo la nota dell'assessore alla Socialità Ottavio Balducci.

"Nei mesi scorsi numerose istanze per beneficiare della misura regionale a contrasto della povertà RED sono state respinte per un mero errore burocratico nella compilazione del quadro D.Solo a Molfetta si sono verificati 124 casi.

Questo ha comportato per i Comuni la necessità di riprendere in carico i cittadini in condizioni di fragilità economica le cui istanze sono state respinte con un ulteriore aggravio per l’ente locale della spesa sociale.

Il 6 luglio scorso il problema è stato riportato dai funzionari comunali dei servizi sociali, responsabili dei procedimenti RED, nell’incontro tenutosi con i funzionari della Regione Puglia.

La Regione Puglia,riconoscendo la scarsa chiarezza dei quesiti posti nel quadro D e la possibilità che questa potesse indurre ad errori, ha accolto la proposta da parte dei Comuni di poter far ripresentare ai cittadini esclusi una nuova istanza correttamente compilata.

Pertanto si invitano i cittadini interessati a recarsi nuovamente presso i CAF convenzionati con il Comune al fine di perfezionare e ripresentare le istanze per la misura RED".

Lascia il tuo commento
commenti