Una brutta storia

Aggressione contro una donna, lei reagisce e fugge

In via Madonna della rosa. I carabinieri stanno indagando sull'identità dell'uomo

Cronaca
Molfetta lunedì 02 luglio 2018
di La Redazione
Carabinieri
Carabinieri © n.c.

Sembra una scena da film. Purtroppo è accaduto davvero a Molfetta, lungo la strada che costeggia la stazione ferroviaria, in zona Madonna della Rosa. Una sera come tante, una donna che intorno alle 23 di qualche giorno fa, percorre la strada. Un uomo la importuna, la raggiunge, poi la blocca. Lei reagisce, prima con un morso, inutilmente. Poi con un calcio. La difesa va a segno, la donna fugge in una delle strade vicine, anche usufruendo dell’aiuto di un passante.

L’uomo, di cui per ora non ci sono tracce, è ricercato dai carabinieri. La donna ha denunciato l’episodio, ma serviranno le immagini degli impianti di videosorveglianza venire a capo della faccenda. I carabinieri, nel caso trovassero l'uomo, seguirebbero la traccia della violenza privata.

Una brutta storia, che ha causato enorme choc nella vittima, che si è difesa rendendo vane le intenzioni dell'aggressore, qualunque esse fossero.

Ora occorrerà, quanto prima, risalire all’identità dell’aggressore.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Laura samarelli ha scritto il 02 luglio 2018 alle 13:52 :

    Bisognerebbe abbattere quelle vecchie strutture e allargare la strada come hanno fatto verso rione paradiso e illuminare adeguatamente Rispondi a Laura samarelli