Testi e messa in scena a cura di Antonietta Cozzoli

Nel teatro del gran mondo. Amori, note, vita in musica del signor Gioachino Rossini

Lo spettacolo in occasione del 150esimo compleanno di Rossini

Cultura
Molfetta venerdì 29 giugno 2018
di La Redazione
"Nel teatro del gran mondo. Amori, note e vita in musica del signor Gioachino Rossini" © n.c.

I 150 anni di Giocchino Rossini festeggiati con uno spettacolo che metterà in scena l’uomo e il musicista. Dimensione pubblica e privata, per certi versi anche quelle meno note. È “Nel teatro del mondo. Amori, note, vita in musica del signor Gioachino Rossini”, in programma domani e domenica, a partire dalle 20, alla fabbrica di San Domenico.

Sul palco, per usare le parole di Antonietta Cozzoli, curatrice dei testi e della messa in scena, un bambino prodigio, un genio precoce, la sua vita, la sua arte, la sua follia, le sue donne e i suoi amori. Ma anche la sua ipocondria, la sua fantasia, il godersi la vita. Poi passioni e lunghi silenzi, elevazioni mistiche e colpi di cannone che attraversano notti buie e tempestose.

Insomma, “lo straordinario genio” del maestro, appunto, nel teatro del gran mondo.

Video e immagini saranno a cura di Mauro Maurantonio, elementi di scenografia a cura di Nicola Giotti Pasticceri e Viki De Palma. La musica sarà dell’orchestra e coro polifonico “Luigi Capotorti”.

Lascia il tuo commento
commenti