Vuoi aprire una nuova attività, ma non sai da dove iniziare? Il segreto è saper scegliere

Avviamo insieme la tua nuova attività

Dan&Partners Fisco & Smart Business
Molfetta - mercoledì 30 settembre 2015
©

Molti giovani, ricchi di idee e spirito di iniziativa, sognano l'apertura di una propria attività imprenditoriale. Pertanto, se sei uno di loro, questo è l'articolo giusto per te.

Oggi più di ieri, non potrai improvvisare, ma dovrai essere puntuale e nevralgico in tutte le scelte, perché il mercato ci vuole efficienti. È chiaro, quindi, che prima di lanciarti nel business, non serve solo entusiasmo, ma soprattutto il know-how del tuo settore per evitare così di compiere errori grossolani di qualsiasi genere.

Bene, se ritieni di aver tutto questo, ora non dovrai far altro che affidarti al giusto team. L'avvio di una nuova attività richiede una serie di step di carattere multidisciplinare e il successo dipenderà non solo da un buon imprenditore, figura indispensabile, ma anche dalla garanzia di un valido team di professionisti al tuo fianco.

Ciò che innanzitutto dovrai definire con loro, è la forma giuridica della tua impresa. Quindi, devi decidere se lavorare individualmente o associarti con altre persone, costituendo una società. E, se decidi di associarti con altri, devi scegliere il tipo di società da costituire.

Pertanto, società di capitale o società di persone sarà ciò che dovrai scegliere. Nelle società di persone i soci sono l’elemento preponderante: il capitale sociale non è l’elemento di base, e può essere anche esiguo, ma la responsabilità tra i soci è solidale e illimitata. Con la società di capitale, invece, (in cui sono comprese le Società a Responsabilità Limitata e le Società Per Azioni), il capitale sociale è la vera identità della società, e comporta un limite minimo da mantenere, poiché è l’unica garanzia per eventuali creditori, data la sua personalità giuridica autonoma.

Quindi, una volta decisa la forma giuridica, ti iscriverai alla Camera di Commercio e otterrai una partita IVA per l'aspetto fiscale della tua attività. Se poi la tua è un’impresa individuale, è sufficiente aprire la partita IVA e iscriversi alla Camera di Commercio, presentandoti direttamente ad un qualsiasi Ufficio locale dell'agenzia delle entrate.

Poi, una volta aperta la partita IVA, bisogna iscriversi alla CCIAA, all'Inail e all'INPS e avviata l’attività occorrerà darne comunicazione a tutti gli enti. Con questo avrai compiuto i principali adempimenti amministrativi.

Ma la tua attività non può ancora partire. Sarà infatti importante definire il brand, step ormai noto a tutti gli imprenditori. Sappi che il marchio è entrato a pieno titolo tra le risorse immateriali di maggior valore di ogni azienda, soprattutto se agganciato ad uno specifico business dell'impresa. Sarà questo a valorizzare efficacemente il tuo lavoro, e a premiare i tuoi sforzi, se vorrai vendere quello specifico ramo aziendale.

Anche la brand identity (identità del marchio), ovvero cosa vorresti comunicare al consumatore, avrà la sua importanza. Infatti, la realizzazione dell’immagine dovrà rispecchiare la tua identità e i tuoi valori aziendali, cercando di colpire l'attenzione del target di riferimento. Per questo il tuo marchio dovrà comparire su ogni supporto utilizzato nella tua attività (carta intestata, buste, biglietti da visita, cartellette, materiale promozionale, gadgets, adesivi, etc. ). Solo così la brand identity si svilupperà  in modo uniforme e coerente in tutti i diversi mezzi e materiali di comunicazione, rafforzando la tua identità agli occhi sia dei consumatori che degli stakeholders, futuri acquirenti della tua azienda.

Ormai è risaputo che la Rete ha mille vantaggi, cruciale sarà il passaggio al digital che dà visibilità, a costi irrisori raggiungendo clienti e fornitori di tutto il mondo. Pertanto, sarà necessario curare un’ottima vetrina sul web che possa rappresentare nel miglior modo possibile i tuoi prodotti e servizi. Anche sul web, la reputazione e l'autorevolezza la costruisci con il tempo, ma con il supporto dei giusti social network e con una buona campagna di web-marketing potrai accelerare il processo.

Il lancio di una nuova attività richiede un team di professionisti ad hoc e la Dan&Partners è una realtà unica nel suo genere, infatti, è la prima società di consulenza barese che si presta a seguire l’impresa in tutte le sue fasi dal lancio sul mercato sino alla sua evoluzione.

Nel nostro team, possiamo vantare:
• Commercialisti, che ti aiuteranno a reperire i fondi e gestirli finanziariamente, oltre a svolgere la regolare assistenza fiscale e consulenza aziendale;
• Consulenti legali, che ti potranno tutelare e regolare i rapporti con i dipendenti, con i clienti e assistendoti per tutte le problematiche con gli stakeholders;
• Tecnici, come architetti e geometri che conferiranno alla tua struttura uno stile vincente oltre ad aiutarti a curare la fase edilizio-autorizzativa;
• Esperti di marketing, che ti aiuteranno a comunicare con i tuoi potenziali clienti nel migliore dei modi e con tutti gli strumenti dei social web;
• Web-designer e grafici che cureranno la tua immagine e il tuo brand;
• Web-master, che ti apriranno le porte del mondo digitale;

Vorrei ricordarti infine che nostro team si contraddistingue non solo per la multidisciplinarietà, ma anche perché lavorando insieme riusciamo definire un'unica visione coordinata di strategia aziendale. Inoltre, la nostra visione d'insieme ti offrirà sempre un panorama immediato e chiaro di tutta la situazione aziendale così da indicarti i giusti passi da compiere.

Oggi il primo passo è sempre il più importante ed anche il più difficile, perché senza un principio non ci sarà mai una fine, quindi, non si otterrà alcun risultato. Pertanto, la Dan&Partners ti affiancherà nel tuo viaggio sin da subito, perché per noi "un viaggio di mille miglia comincia con un solo passo".

Altri articoli
Gli articoli più letti