Il Festival Maggio all'Infanzia, nato a Gioia del Colle e poi adottato dal Comune di Bari nel 2009, amplia i suoi confini e per questa 21esima edizione arriva a Matera, Monopoli, Canosa e anche a Mol

"Maggio all'infanzia", la ventunesima edizione arriva a Molfetta

La Cittadella degli artisti di Molfetta ospiterà per “Maggio all'Infanzia” la rassegna di cinema proposta dalla cooperativa I bambini di Truffaut

Altri Sport
Molfetta sabato 12 maggio 2018
di La Redazione
Cittadella degli artisti Molfetta
Cittadella degli artisti Molfetta © n.c.

l festival Maggio all'Infanzia con il progetto “Puglia che spettacolo” promuove anche il territorio attraverso il teatro, il cinema e i laboratori. La Cittadella degli artisti di Molfetta ospiterà per “Maggio all'Infanzia” la rassegna di cinema proposta dalla cooperativa I bambini di Truffaut. A fare da prologo domenica 13 maggio a partire dalle ore 19, nella villa comunale “Giuseppe Garibaldi”, ci sarà lo spettacolo, UN CLOWN PER AMICO – LIVE GRAVITY, di equilibrismo e giocoleria di e con Michele Diana.

Il primo appuntamento con il cinema per famiglie, invece, è lunedì 14 maggio alle ore 18 con il film “Tutto quello che vuoi”, regia di Francesco Bruni e con Giuliano Montaldo, Andrea Carpenzano, Arturo Bruni, Emanuele Propizio, Donatella Finocchiaro.

Una strana coppia: Giorgio, poeta di 85 anni, intellettuale, colto, ma malato di Alzheimer e Alessandro, romano di 22 anni, ignorante e testardo. Due uomini così diversi, ma che trovano un punto di contatto nell’aver bisogno l’uno dell’altro: un’amicizia che diventa confronto generazionale e che permette a entrambi di cambiare e migliorarsi.

È ancora la diversità, il tema del secondo appuntamento con la rassegna curata dalla cooperativa I bambini di Truffaut: lunedì 21 maggio, ore 18 con Cuori Puri, film di Roberto De Paolis, con Selene Caramazza, Simone Liberati, Barbora Bobulova, Stefano Fresi, Edoardo Pesce.

Agnese e Stefano giovani e così diversi. Dal loro incontro nasce un sentimento vero, fatto di momenti rubati e di reciproco aiuto. Il desiderio l’uno dell’altra cresce sempre di più, fino a quando Agnese, incerta se tradire i suoi ideali, si troverà a prendere una decisione estrema e inaspettata.

L’ultimo appuntamento è con Captain Fantastic, lunedì 28 maggio alle ore 18, regia di Matt Ross, con Viggo Mortensen, George MacKay, Samantha Isler, Annalise Basso, Nicholas Hamilton.

Ben vive con la moglie e i sei figli, isolato dal mondo nelle foreste del Pacifico nord-occidentale. Cerca di crescere i suoi figli nel migliore dei modi, infondendo in essi una connessione primordiale con la natura. Quando una tragedia colpisce la famiglia, Ben è costretto, suo malgrado, a lasciare la vita che si era creato, per affrontare il mondo reale, fatto di pericoli ed emozioni che i suoi figli non conoscono.

A organizzare la ventunesima edizione del Festival la Fondazione SAT e i Teatri di Bari, con ItaliaFestival e da quest’anno anche Teatri Uniti di Basilicata e Fondazione Matera2019.

La Fondazione SAT è formata da Teatro Kismet, studio Co&ma e compagnia Le Nuvole di Napoli, dove per tutto il mese di maggio si realizza un programma parallelo partenopeo del festival, con iniziative rivolte a scuole e famiglie.

Il costo del biglietto unico è di 3 euro.

Lascia il tuo commento
commenti