Il colpaccio dopo le tre conferme e l'acquisto di Dell'Olio

Colpaccio Sefa Molfetta, ecco Nico Pedone

Classe 1988, ormai da ben 5 anni leader assoluto del Futsal Bisceglie, ben 115 presenze, 20 goal e una promozione in A2

Altri Sport
Molfetta lunedì 11 giugno 2018
di La Redazione
Nico Pedone
Nico Pedone © n.c.

E’ ufficiale dopo Silvio Dell’Olio e le conferme di Biagio Stasi, Antonio Di Benedetto e Giuseppe Barbolla, alla corte delle Aquile Molfetta arriva lo “scudo”: Nico Pedone.

Arriva il colpo ad effetto della Sefa Molfetta. Un acquisto di categoria nettamente superiore che aggiunge al roster di mister Rutigliani quantità, qualità e forza fisica. Un acquisto importante per la club molfettese in cui la dirigenza crede molto.
Classe 1988, ormai da ben 5 anni leader assoluto del Futsal Bisceglie, ben 115 presenze, 20 goal e una promozione in A2.

Il nuovo tassello biancorosso non ha affatto bisogno di presentazioni, senza ombra di dubbio è uno dei centrali di maggior talento in circolazione nel futsal pugliese e forse nel panorama italiano di categoria. Il neo acquisto Nico Pedone tornerà ad indossare nuovamente la maglia del Molfetta che ha già indossato ai tempi del Real Molfetta per tre anni.

L’arrivo di Nico certifica le ambizioni del club, convinto di aver trovato il riferimento difensivo: grandi certezze e allo stesso tempo grande umiltà.

”Ci tengo a ringraziare nuovamente il Futsal Bisceglie che mi ha permesso di crescere in questi anni dal punto di vista tecnico ed umano, per me è stato un onore aver lottato ed aver indossato la fascia da capitano. Ora però è arrivato l’ora di cambiare, ho scelto il progetto delle Aquile Molfetta perché è una società seria ed ambiziosa. Mi hanno voluto fortemente e per me questa è una nuova sfida, la categoria per me non è affatto un problema perché è una mia scelta personale. Molfetta la conosco, perché ho giocato tre anni, una piazza calda e per me va benissimo in quanto riesce ad esaltare le mie caratteristiche. Chi mi conosce sa che quando vado in campo non mi risparmio, voglio conquistare subito l’ambiente cercando di ripagare gli sforzi della società ed aiutarla a raggiungere i propri obiettivi”, le parole di Pedone.

Lascia il tuo commento
commenti