I tempi e i vincitori della prima tappa

“Trofeo dell’Adriatico e dello Ionio”, il racconto della prima tappa svolta a Molfetta

La manifestazione è rientrata nel calendario delle attività sportive nazionali del Centro Sportivo Italiano. La prossima tappa si svolgerà il 15 luglio a Brindisi.

Altri Sport
Molfetta giovedì 28 giugno 2018
di La Redazione
Lega navale Molfetta
Lega navale Molfetta © n.c.

E’ ufficiale: dopo diversi anni la manifestazione sportiva di canottaggio su palischermi a dieci remi, organizzata esclusivamente dal Centro Sportivo Italiano – Comitato di Molfetta, è rientrata nel calendario delle attività sportive nazionali del suddetto ente di promozione sportiva riconosciuta dal CONI.

Il “Trofeo dell’Adriatico e dello Ionio” coinvolge diverse marinerie del versante adriatico e del versante ionico con equipaggi sia maschili che femminili, pronti a sfidarsi a colpi di remi, tappa dopo tappa.

Si è svolta proprio a Molfetta, domenica 17 giugno, la prima delle cinque tappe del Trofeo, la quale ha visto protagonisti, tra gli equipaggi maschili, “La Ciurma Vasto” con il tempo complessivo di 18.43.85 e, tra gli equipaggi femminili, il “Palio di Taranto” con il tempo di 14.16.97 che si sono aggiudicati la vittoria della prima tappa.

Altre società presenti sono state la “Vogatori Massimo Cervone Giovinazzo”, “Remuri Brindisi”, “L.N.I. Molfetta” e “Taras Taranto” che comunque hanno hanno ben figurato con notevoli tempi di manche.

Ottima e festante cornice di pubblico in quel del Molo Pennello, ad incitare i vogatori e le vogatrici arrivati da diverse parti d’Italia.

Al coordinamento tecnico ed organizzativo di Tappa, ha risposto presente lo staff del CSI Molfetta, con la presenza di Giudici di gara, cronometristi, addetti alla segreteria e collaboratori operativi nelle varie mansioni.

Prossimo appuntamento, domenica 15 luglio a Brindisi per la seconda tappa prevista del calendario.

Lascia il tuo commento
commenti