Basket, playoff serie D

Torna il derby, la Virtus Dai Optical Molfetta pronta alla sfida

Sabato alle 19.30. In palio la promozione

Basket
Molfetta venerdì 11 maggio 2018
di La Redazione
Festa Virtus Basket Molfetta
Festa Virtus Basket Molfetta © n.c.

Un percorso lungo, coronato da tante soddisfazioni, mille motivazioni, grandi vittorie.
Sabato è in programma l’ultima tappa di questo avvincente cammino. Alle ore 19.30 andrà in scena il derby con la Pavimaro Molfetta, per quello che è a tutti gli effetti uno scontro diretto.

Vincere significherebbe conservare quel primato che da qualche mese ormai contraddistingue la Virtus Dai Optical Molfetta. Significherebbe essere promossi in serie C. Il primo step di un percorso che la società vuole costellare di successi e soddisfazioni.

“Inutile girarci attorno – spiega Andrea Bellifemine, presidente della Dai Optical Virtus– questa è una partita importantissima. Peraltro un derby. Abbiamo due punti di vantaggio sui nostri diretti inseguitori, che ironia della sorte sono anche i nostri prossimi avversari. Dobbiamo regalare una bella soddisfazione ai nostri tifosi e a noi stessi. È stato un campionato esaltante e vogliamo mettere la ciliegina sulla torta. Con carattere, impegno, spirito di sacrificio, attaccamento alla maglia. E certo, con l’aiuto della nostra gente”.

Mai come sabato, infatti, occorre rafforzare quella comunione di intenti che negli anni d’oro ha reso il PalaPoli una fortezza difficilmente espugnabile. Serve cuore biancazzurro e voglia di crescere. Serve una vittoria che avrebbe un sapore speciale. Il sapore della vittoria.
“Chiediamo ai nostri tifosi di seguirci ancora una volta – conclude Bellifemine– Sarebbe il successo di tutti, una vittoria di gruppo. Mai come ora, l’invito deve essere diretto e speciale. Caro tifoso Virtus, vinetinne. E venite tutti. C’è un risultato prezioso da portare a casa”.

Lascia il tuo commento
commenti