Prime avvisaglie per la "stagione calda" che ci attende a livello sportivo

Vigor - Molfetta: non una partita ma una soluzione. I tifosi sono chiari: "No a Lanza"

Mauro Lanza è il presidente del Molfetta, voci parlano di un suo interessamento sulla Vigor ma i tifosi sono chiari: "Trani non è un circo, non abbiamo bisogno di questi personaggi"

Calcio
Molfetta lunedì 04 giugno 2018
di La Redazione
Trani 1929, striscione apparso all'esterno dello Stadio Comunale
Trani 1929, striscione apparso all'esterno dello Stadio Comunale © Tranilive.it

Ad un passo dal sogno, ad un mese dalla finale persa contro il St. Georgen, gli striscioni tornano a parlare di calcio nel centro della città e all'esterno dello stadio. All'incrocio di piazza della Repubblica ed in via Superga sono comparsi tre striscioni a firma Trani 1929, Irascibili e tifosi organizzati: "Lanza pagliaccio", "Trani non è un circo", "Noi le pezze luride non le vogliamo".

Tre frasi poco criptiche e abbastanza pesanti per esprimere sin da subito il parere del tifo biancoazzurro sul presunto interessamento dell'imprenditore Mauro Lanza (conosciuto come "pezza lord", da qui il riferimento dello striscione), "presidente personaggio" del Molfetta calcio. L'uomo del metano, insomma, non sembra essere la soluzione perfetta per lasciare intatto l'umore dei tifosi in vista della stagione 2018-2019.

Lascia il tuo commento
commenti
I commenti degli utenti
  • Saverio Bufi ha scritto il 04 giugno 2018 alle 07:57 :

    Un solo ma importantissimo appunto, il sig. Mauro Lanza NON è il presidente della Molfetta Calcio, che è invece il sig. Corrado Azzollini, ma è il presidente dello Sporting Fulgore Zapponeta. Vi chiedo cortesemente di fare questa importantissima precisazione, grazie Rispondi a Saverio Bufi