Prosegue il torneo

Festival del goal al torneo delle Confraternite

Visitazione in netta ripresa. Il Carmine è una “macchina da guerra”

Calcio
Molfetta mercoledì 20 giugno 2018
di La Redazione
Il torneo delle confraternite
Il torneo delle confraternite © n.c.

Anche la settima giornata del “Memorial Nicola Sancilio” è andata in archivio. Due gare caratterizzate dai tanti gol anche se diversi sono stati gli andamenti delle partite. Di sicuro più combattuta la prima che si è disputata tra Immacolata e Visitazione. Ancora un cambio tra i pali per i rossi della “Trinità” che hanno Ilario Altamura come estremo difensore al posto dell’acciaccato Salvemini. Al termine di una gara dal buon ritmo ha prevalso la migliore organizzazione della Visitazione che quando può contare sulle prestazioni dei gemelli del gol Luigi e Vincenzo de Gennaro risulta davvero difficile da fermare. L’Immacolata non si è, tuttavia, limitata al ruolo della comparsa. Anzi, in alcuni frangenti di gara ha addirittura dato l’impressione di poter impensierire gli avversari con i pericoli creati da De Pinto e Minervini.

Di tutt’altro tenore la seconda partita in cui ha nettamente prevalso la capolista Carmine. Le 18 reti messe a segno a danno del malcapitato Antonio Campo (la sua maglia della Pace non ha di certo fermato i cannonieri violetti) dimostrano di una superiorità assoluta. Santo Stefano deve invece riflettere sulla debacle e ripartire con rinnovato entusiasmo in vista dei playoff (l’Arciconfraternita ha subito tanti gol quanti ne ha realizzati nelle cinque gare precedenti alla cocente sconfitta di ieri).

Il Carmine invece viaggia spedita verso le semifinali e si candida come favorita per la vittoria finale. Chissà che questo non sia l’anno buono.

IMMACOLATA - VISITAZIONE 5-8

Marcatori

Immacolata: Rizzi (2), Camporeale, Minervini, de Pinto

Visitazione: de Gennaro V. (4), de Bari (2), de Gennaro L. (2)

Ammoniti: Gigante e de Pinto (Immacolata), de Gennaro V. (Visitazione)

Allontanato il sig. Tommaso Messina (allenatore Visitazione)

CARMINE - SANTO STEFANO 18-1

Marcatori

Carmine: Valente (6), de Ceglie (4), Rana (2), La Forgia (2), Angione (2), de Nichilo (2)

Santo Stefano: Campo D.

Ammoniti: Valente (Carmine)

Lascia il tuo commento
commenti