Pallavolo femminile, serie D

Asdam Pegaso bloccata in casa dalla capolista Bitonto

Le pegasine mantengono il terzo posto in classifica ma devono guardarsi dalla Foggia Volley a soli due punti in meno

Volley
Molfetta mercoledì 18 aprile 2018
di La Redazione
Pegaso Molfetta
Pegaso Molfetta © n.c.

Soccombe, però non senza lottare, l'Asdam Pegaso '93 guidata da mister Dino Fiorella. Prima sconfitta casalinga dopo un lungo periodo di vittorie. Ad avere la meglio stavolta è stata la Just British Bitonto, la capolista. Le pegasine mantengono il terzo posto in classifica ma devono guardarsi dalla Foggia Volley a soli due punti in meno. 0-3 il risultato della sfida dello scorso weekend (18-25, 18-25, 21-25).

Il primo set si è aperto in maniera molto equilibrata, con il Bitonto molto concreto in fase di attacco ed una Pegaso attenta a muro (8-7). Il primo strappo al set, in favore delle avversarie, è stato frutto degli errori pegasini in difesa (9-13). Le molfettesi, però, non si sono arrese e con pazienza hanno ritrovato il pareggio sul 13-13. Il Bitonto non si è scomposto, ha sistemato le imprecisioni a partire dalla ricezione e poi, facendo leva sulla debolezza pegasina in difesa, è diventato padrone del set fino a vincerlo.

Anche la prima parte del secondo set è stata giocata punto a punto (5-5). Il Bitonto ha provato nuovamente la fuga, grazie all'azione del muro che ha facilmente neutralizzato gli attacchi pegasini (5-9). La Pegaso, però, come nello scorso set ha ricucito lo strappo sul 12-12. Ma gli errori in difesa hanno di nuovo tradito le molfettesi che hanno subìto i precisi attacchi avversari (15-19). Facilmente, a questo punto, il Bitonto ha chiuso in suo favore anche questo set.

Reazione pegasina nel terzo set, condotto dalle molfettesi sino al 17-16. Più composto il muro che ha permesso difese più semplici e contrattacchi più efficaci. Giocato sul filo dell'equilibrio, il terzo set è stato il parziale più spettacolare (21-21). A spuntarla però ancora una volta il Bitonto che ha sfruttato al meglio i problemi pegasini in difesa negli ultimissimi scambi. Prossimo appuntamento: GSD VB Giovinazzo - Pegaso, sabato 21 aprile, alle ore 18.30, presso il Palazzetto dello sport di Giovinazzo.

Fase regionale molto positiva per il sestetto Under 14. Infatti, dopo la vittoria contro la Primadonna Volley Bari, le pegasine hanno avuto la meglio anche sulla Nike Volley Lecce ASD; 3-1 (25-21, 29-31, 25-22, 25-18) il risultato finale della sfida e primato nel girone.

Vittoriosa anche la compagine di 1a Div. Giovani. Le pegasine infatti hanno superato al tiebreak l'Aquila Azzurra Trani; 3-2 il risultato finale (23-25, 25-14, 28-26, 17-25, 15-13). Prossimo appuntamento: ASD Bitritto Sportiva - Pegaso, domenica 22 aprile, alle ore 9, presso la palestra dell'I.C. Scuola Media "Rita Levi - Montalcini" di Bitritto.

Settimana positiva anche per i due sestetti Under 13. Doppia vittoria per la Pegaso Bianca che ha superato prima il Palo Sporting Club Volley per 2-0 (25-9, 25-10), poi la GSD VB Giovinazzo con lo stesso esito (25-19, 25-9). Prossimi appuntamenti: domenica 22 aprile, presso la palestra S.E. "Antenore" di Palo del Colle, la Pegaso Bianca affronterà il Palo SPorting Club Volley alle ore 10.30, poi la Pallavolo Molfetta alle ore 11.15.

Vince anche la Pegaso Azzurra contro la Primadonna Bari Bianca; 0-2 il risultato finale (10-25, 9-25). Prossimi appuntamenti: giovedì 19 aprile, presso il Palazzetto del sport di Triggiano, la Pegaso Azzurra affronterà la Tris alle ore 17.15, per poi passare alla sfida contro l'U.S. Fides Triggiano delle ore 18.

Lascia il tuo commento
commenti